fbpx

Persiane in pvc o alluminio? Quale scegliere

Nel rinnovamento o nella costruzione della propria casa, le persiane giocano un ruolo fondamentale. Oltre infatti a tutelare gli inquilini dai tentativi di effrazione, donano un tocco estetico alle facciate degli edifici e assicurano una perfetta privacy.

Le persiane sono inoltre un’efficace soluzione contro gli agenti atmosferici e proteggono la casa da sole, vento e pioggia.

La maggior parte delle persiane oggi viene scelta in alluminio o pvc, materiali duraturi, resistenti e pratici.

Ma vediamo le particolarità di ciascuna soluzione, per prendere una scelta consapevole e in linea con le proprie esigenze.

Persiane pvc o alluminio

Le persiane in pvc o alluminio vengono ormai preferite a tanti altri modelli di serramenti. Ma quale scegliere tra i due materiali?

Cominciamo con il dire che le persiane in alluminio sono resistenti, leggere e richiedono una manutenzione minima. Le persiane in pvc vantano invece un ottimo potere isolante e sono molto resistenti alle intemperie.

Per quanto riguarda i vari modelli, le persiane possono essere personalizzate in base al proprio gusto estetico, a patto che non si tratti di un condominio. In questo caso la facciata deve essere uniforme e pertanto le persiane dovranno essere dello stesso colore.

Persiane in alluminio: pro

Come abbiamo visto, l’alluminio è un materiale di lunga durata, usato sia per la costruzione di persiane, che per i rivestimenti di infissi.

Non solo: l’alluminio viene scelto anche per realizzare finestre a una o due ante, finestre scorrevoli o portafinestre di grandi dimensioni.

Ma quali sono i suoi vantaggi?

  • Prima di tutto è un materiale leggero e non deformabile
  • Resiste perfettamente agli sbalzi di temperatura
  • Non si scolorisce con l’esposizione al sole
  • Non si deteriora stando a contatto con acqua, vento e salsedine
  • Non richiede una manutenzione specifica
  • Può essere lavato con una semplice miscela a base di acqua e sapone di marsiglia o anche acqua e aceto

Oltre a riportare tutti questi pregi, l’alluminio è un materiale che produce un ridotto impatto ambientale. Si tratta infatti di un prodotto riciclabile, sostenibile, che può essere riutilizzato e rientrare nella sfera dell’economia circolare.

L’alluminio può essere utilizzato sia per la parte esterna, quindi per rivestire il serramento, che per gli infissi interni. In quest’ultimo caso l’alluminio viene spesso usato anche in abbinamento a profili in legno o pvc.

Persiane in alluminio: vantaggi e svantaggi

Sebbene si tratti di un materiale pieno di potenzialità, l’alluminio ha alcuni svantaggi.

L’alluminio è un materiale conduttore, che ha un bassissimo grado di isolamento termico.

Alcuni modelli, grazie a speciali guarnizioni poste fra telaio fisso e ante battenti, garantiscono alla persiana chiusa un’ottima tenuta e contribuiscono sensibilmente al miglioramento delle prestazioni di isolamento termico-acustico. In questo modo vengono aumentate le prestazioni dell’infisso, soprattutto se in concorso con il taglio termico si adottano vetri di elevata qualità.

Cosa sono le persiane in pvc

Le persiane, oltre a essere un elemento decorativo, rivestono tantissime funzioni: proteggono la casa dal caldo o dal freddo, garantiscono privacy agli abitanti e consentono di mantenere la casa al buio, soprattutto durante le ore del riposo notturno.

Abbiamo visto come l’alluminio viene spesso scelto per la sua robustezza e resistenza.

Vediamo perché vale la pena optare per delle persiane in pvc.

Pro e contro delle persiane in pvc

Le persiane in pvc, oltre a dosare luce e ombra negli ambienti interni, ricoprono una funziona fondamentale: coibentano perfettamente la casa.

Questo speciale materiale isola l’abitazione dal freddo e dal caldo, proteggendo gli ambienti interni dagli sbalzi termici. Questo fa sì che anche le finestre siano protette e la casa resti a una temperatura gradevole. Grazie quindi a questo potere termoisolante le persiane in alluminio contribuiscono a ridurre i consumi energetici dell’edificio o dell’appartamento.

Inoltre il pvc è un materiale che favorisce l’isolamento acustico e garantisce un’efficace protezione anti effrazione, grazie ad appositi rinforzi metallici esterni

Inoltre, grazie all’impiego del materiale plastico, le persiane di pvc richiedono una ridotta manutenzione, mantenendo inalterato l’aspetto estetico. Niente successive verniciature ad esempio, per elementi che sono ormai disponibili in svariate finiture cromatiche e possono anche riproporre l’effetto visivo del legno naturale.

La scelta delle persiane in pvc comporta alcuni svantaggi, seppure minimi:

  • Trattandosi di un materiale altamente moderno, anche esteticamente, non può essere scelti per tutti i tipi di edifici
  • Nonostante abbia un ottima resistenza è meno duraturo rispetto all’alluminio
  • È sconsigliato per gli infissi di grandi dimensioni, a causa di una bassa resistenza al carico statico

Per concludere, è bene ricordare che entrambi i materiali donano un originale effetto estetico alla casa, senza perdere le preziose funzioni di resistenza e isolamento.

Condividi questo Post!

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Il preventivo richiesto sarà gratuito e senza impegno. Compila il form e riceverai una risposta nel più breve tempo possibile.

Categorie

Articoli che potrebbero interessarti: