fbpx

Sono meglio i serramenti in pvc o in alluminio?

Con l’arrivo della bella stagione e degli incentivi previsti dalla normativa italiana in caso di ristrutturazione, sono tantissimi i proprietari di casa che stanno iniziando i lavori nella propria abitazione.

La scelta degli infissi rappresenta lo step più importante in fase di restauro, in quanto essi sono una parte fondamentale della casa, sia da un punto di vista estetico che funzionale.

I serramenti in alluminio o in pvc sono in grado isolare dal caldo e dal freddo fino a quattro volte in più rispetto agli infissi convenzionali, migliorando la distribuzione della temperatura ambientale e contribuendo a creare un clima ideale all’interno dell’ambiente in cui vengono installati.

Ma la domanda “sono meglio gli infissi in pvc o in alluminio?” sorge spontanea.

In questo articolo cercheremo di rispondere al quesito, cercando di capire i vantaggi e gli svantaggi dei materiali.

 

Serramenti in pvc o alluminio: differenze

Chiariamo subito che la domanda “meglio infissi in pvc o in alluminio” non ha una risposta univoca, ma dipende dalle necessità e dai gusti soggettivi di chi vuole ristrutturare la propria casa. Sicuramente è utile elencare i principali pro e contro dei due materiali per capire meglio quale decisione prendere.

Cominciamo dicendo che il pvc, a differenza dell’alluminio che come vedremo è termoconduttore, riesce a garantire delle eccellenti prestazioni. Gli infissi in pvc sono degli ottimi alleati per contrastare il freddo durante l’inverno e il caldo nelle giornate più torride, migliorando anche l’impatto energetico degli interni.

Grazie alla capacità di isolare la casa dalle temperature esterne i termosifoni e i climatizzatori possono essere accesi solo in casi di estrema necessità: un vero successo per l’ambiente e per il proprio budget!

I serramenti in pvc di ultima generazione vengono acquistati specialmente per le proprietà acustiche. Soprattutto chi vive in città e a ridosso di strade trafficate opta per gli infissi in pvc e migliora drasticamente la qualità della vita, grazie all’abbattimento dei rumori esterni con la riduzione dei suoni.

Il pvc non richiede inoltre particolari opere di manutenzione e si pulisce facilmente, senza il rischio che si ingiallisca o deteriori nel tempo.

Serramenti in pvc vs serramenti in alluminio

Abbiamo visto quali sono i vantaggi del pvc, adesso scopriamo insieme i serramenti in alluminio e le principali caratteristiche di questo materiale.

L’alluminio è un metallo, quindi un conduttore naturale, che in sostanza si raffredda con il freddo e si riscalda in presenza di temperature elevate.

L’infisso non permette di fungere da barriera tra l’ambiente esterno e l’ambiente interno. Di recente, grazie a delle guarnizioni, è stato introdotto il taglio termico, un materiale isolante tra profilo interno e profilo esterno.

 

Anche se l’alluminio possiede alcuni limiti strutturali, resta comunque un materiale che ha i suoi pregi, come ad esempio:

 

  • Maggiore durata nel tempo. L’alluminio resiste fino a una media di 50 anni, a differenza del pvc che resiste meno.
  • Più scelta. L’alluminio, che si presta molto a costruzioni aziendali o abitazioni con stili moderni, gode di un’ampia possibilità di personalizzazione.
  • Leggerezza e resistenza. Si tratta di un metallo resistente e facilmente lavorabile.

Sia pvc che alluminio hanno come punto di forza il prezzo. Si tratta di materiali economici e alla portata di tutti che faranno la differenza nella vostra casa!

Condividi questo Post!

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Il preventivo richiesto sarà gratuito e senza impegno. Compila il form e riceverai una risposta nel più breve tempo possibile.

Categorie

Articoli che potrebbero interessarti:

Informazioni porte per interni

Le porte da interno Bertolotto

Quando si decide di ristrutturare casa sono tanti i fattori da tenere in considerazione. Relax, funzionalità, sicurezza, estetica…sono tanti gli obiettivi che ci poniamo per

Leggi Tutto »